Salta al contenuto principale

Città di Fara in Sabina

SERVIZI AI CITTADINI - Sportello Telematico Polifunzionale

Martedì, 29 Settembre 2015 08:57

Contributi per il sostegno alla locazione

Pubblicato l’avviso per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. L’importo massimo del contributo è 3mila euro. Le domande possono essere presentate al Comune entro il 15 novembre.

Sono ammessi al contributo i soggetti richiedenti che alla data di presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Cittadinanza italiana o di uno stato aderente Unione Europea
  2. Cittadinanza di uno Stato non aderente all’Unione Europea se in possesso di permesso di soggiorno o carta di soggiorno e in possesso del certificato storico di residenza da almeno 10 anni nel territorio nazionale ovvero da almeno 5 anni nella Regione Lazio
  3. Residenza anagrafica nel comune e nell’immobile per il quale è richiesto il contributo per il sostegno alla locazione;
  4. Titolarità del regolare contratto di locazione ad uso abitativo, debitamente registrato
  5. Mancanza di titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso ed abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare nell’ambito territoriale del comune di residenza
  6. Non avere ottenuto per l’annualità del Fondo indicata nel bando, l’attribuzione di altro contributo per il sostegno alla locazione da parte di enti locali, associazioni, fondazioni o altri organismi
  7. Non essere assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica destinati all’assistenza abitativa e di edilizia agevolata/convenzionata
  8. Essere in regola con il pagamento del canone di locazione

Fermo restando i requisiti dei soggetti beneficiari, i conduttori devono possedere i seguenti requisiti minimi reddituali:

  • Reddito del nucleo familiare, calcolato con il metodo ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a € 10.000,00 rispetto al quale il canone di locazione abbia un’incidenza superiore al 35%

I richiedenti dovranno allegare alla domanda, compilata unicamente sul modello disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Fara in Sabina e sul sito internet www.farainsabina.gov.it:

  1. Attestazione ISEE ai fini della verifica della situazione economica e patrimoniale del nucleo familiare;
  2. Copia del contratto di locazione registrato;
  3. Copia delle ricevute di pagamento del canone di locazione;
  4. Fotocopia del documento di identità e, per i cittadini di Stati non aderenti alla Comunità Europea, copia della carta o del permesso di soggiorno, ovvero richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno;

La domanda di partecipazione al bando dovrà pervenire entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12 del 15 novembre 2015:

  • Consegnando la domanda presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Fara in Sabina, via S. Maria in Castello n. 30 (aperto dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì e nei giorni di martedì e giovedì anche dalle 15 alle 18)